29 ago / 4 set VARESE – Fiaccolata San Giovanni Rotondo/Varese – 1

Dopo la Madonna di Lourdes e S. Teresa di Lisieux quest’anno gli amici della parrocchia delle Bustecche di  Varese (dedicata a Santa Teresa di Gesù Bambino) dedicano questa terza fiaccolata al Santo di Pietrelcina: Padre Pio (Francesco Forgione). Il tour mistico- podistico partirà dal santuario di S. Giovanni Rotondo (luogo dove  è deposta la spoglia mortale del Santo) e risalirà tappa dopo tappa la penisola, costeggiando il mar Adriatico, sino a Varese; Più o meno 900 km che i 36 tedofori, tra cui tre donne e il giovanissimo Leonardo, percorreranno attraverso tappe successive ed ininterrotte 24ore-su 24 salvo alcune soste programmate per ritrovarsi tutti insieme.

 
Per impegni presi nello stesso periodo quest’anno non avrei dovuto partecipare ma dopo sofferta meditazione  ho valutato che certi impegni potevano essere svolti anche da altri e mi sono unito ai compagni “storici” per questa terza esperienza tra sacro e profano.
Al gruppo “collaudato”  quest’anno s’aggiungerà una new entry, il frate francescano Padre Dino che si prenderà cura del nostro spirito mentre per la cura (eventuale) del corpo sarà ancora con noi  il medico (presidente dell’UNITALSI di Varese) dott. Carlo Grassi. Qualcuno scherzosamente (?) ha commentato la presenza del frate (considerando l’età media dei partecipanti alla fiaccolata) con: “…se il dottor Carlo nulla potrà, Fratel Dino ci penserà !!!”  Alcuni, credenti o meno, hanno toccato ferro!

DOMENICA 29 AGOSTO: da VARESE a S.G.ROTONDO
Il trasferimento della carovana dei podisti tedofori da Varese alla cittadina garganica, unitamente allo staff della logistica, è avvenuta questa notte alla 1.00 dalla parrocchia di Santa Teresa giungendo a San Giovanni Rotondo, tra soste varie, questo pomeriggio alle 14.30. Luogo di cena e pernottamento presso il centro di accoglienza Approdo (un grande albergo).
Domani, lunedì 30 presumibilmente alle ore 12.00 verrà accesa la fiaccola ed inizierà il viaggio con la prima staffetta (A). La staffetta -B- della quale faccio parte  si porterà 50/55 km avanti per dare il cambio alla A (incontro previsto per le 17.00)  poi toccherà alla –C – (alle 22.00) e così via di seguito fino alla –E-.  Il luogo di ritrovo, cena, pernottamento e ripartenza della prima giornata è prevista a Pescara presso il convento dei frati della Madonna dei sette dolori.
 
Per oggi è tutto, se possibile, ci risentiamo lunedì sera.

Antonio Capasso
 
 alcune FOTO del VIAGGIO di trasferimento
da VARESE a S.G.ROTONDO  

SCARICABILI QUI >>>

Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: