La mia Jackpot dal “di dentro”

Quest’anno ho potuto correre anch’io la jackpot run, anche se non in stato di forma, ma l’ho corsa.

Dopo che tre anni fa io, Pino e Stefano, seduti al famoso tavolo di un bar dove nascono sempre le migliori idee, abbiamo ideato la jackpot run , quest’anno dopo aver abbandonato l’attività organizzatrice e lasciato le redini ai 2 cocchieri coadiuvati da Mademoiselle Maristella, mi sono tuffato all’interno della corsa e l’ho corsa!

La cosa è stata interessante e mi ha fatto capire come è questa corsa vista dal “di dentro”.

Devo dire che mi è piaciuta più del previsto. Certo io sono uno da corse da non più di 10km per cui il mio parere può essere limitato, però nel panorama delle tante serali… >>>Matteo Raimondi

Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: