4 luglio 2010 – Armeno Mottarone: gli amici raccontano… – il 2° ALBUM FOTO

 

Dal basso alla cima

Che bella giornata al Mottarone! Bella corsa, bella gente, bei panorami… Una corsa, la Armeno-Mottarone, che spero sia destinata a diventare una classica. Salita impegnativa all’inizio ma ben corribile poi per tutto il resto della strada, tranne l’ultimo tratto che a detta di tutti è stata una sorpresa un po’ fuori luogo. E devo ammettere che anche per me è stato un eccesso. Ok, agli organizzatore il cuore ha detto di arrivare fino alla cima, e  per questo si è dovuto affrontare un impegnativa rampa su sentieri difficilmente percorribili di corsa, ma la logistica diceva di arrivare giù al ristorante, quindi c’è stato bisogno anche di una impegnativa discesa, che seppur breve, è tipica delle skyrace. Ora, a me è andata bene nel finale essendo percorsi a me congeniali avendoci anche guadagnato delle posizioni, ma era comunque…  >>>Stefano Ruzza

 

La fisica non è una opinione

Il “tour de force” che ci propone il ricchissimo calendario podistico lombardo/piemontese, a cavallo del Ticino, cominciato il 25 Maggio con la prima tappa del GdV 2010 ci porta nella domenica del giorno dell’indipendenza USA ad affrontare la salita al Mottarone.

La sveglia di buon ora mi costringe lontano dalla Cla, mentre ancora se la dorme io mi faccio la strada col Liga, punto a nord/nord-ovest e giungo in località Armeno, luogo della partenza. Grazie ad una formidabile botta di c…fortuna parcheggio a pochi metri dal gonfiabile della partenza. Appena davanti a me è… >>>Andrea Maltagliati

 

 

IL SECONDO ALBUM FOTO >>>
ATTENZIONE, NON TUTTE LE FOTO SONO IN SUCCESSIONE CRONOLOGICA.

 

Dalla pianura ossonese alla vetta del Mottarone
Questo fine settimana è iniziato dalla serale di venerdì ad Ossona, organizzata di tutto punto dal nostro amico Michele e tutto il suo gruppo, che nonostante il gran caldo ha visto un buon numero di partecipanti. L’unico rammarico è non esserci iscritti come gruppo a causa della serata di apertura della nostra sede, ma alla fine eravamo una decina e saremmo stati chiamati anche noi sul palco; sarà per il prossimo anno, e speriamo di ritrovare di nuovo la nostra auspicabile mascotte che Antonio ha voluto fotografare fra di noi per dare risalto alla giovinezza del nostro gruppo (non dei soci) .
Della mia corsa poco da dire, il gran caldo… >>>Lamberto Guzzetti

 

…io non ho mai corso in montagna!
Domenica 4 luglio 2010, io e la mia squadra Ortica Team siam presenti alla partenza della  II Edizione della Armeno-Mottarone. Una corsa di 12 km e 500 tutta su asfalto e direi prettamente in salita.
12 km e 500non sono molti ma la salita e’ sempre tanta  e dura! Ne sappiamo già qualcosa, l’anno scorso eravamo presenti alla Biella Oropa, una corsa sempre di 12 km su asfalto e in salita. Ricordo all’arrivo i segni della fatica sul volto dei miei compagni ma l’entusiasmo della riuscita di questa piccola impresa e’ prevalso e ci portato quest’anno ad Armeno-Mottarone!
Partiamo alle ore 9.00, sparpagliati tra corridori veloci e impavidi. Davanti a noi si presenta una lunga salita  e qualche secondo prima di affrontarla, la mia mente vaga per un>>>Erica Lombardi

Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: