CORRI CON PU.MA: LE MIE IMPRESSIONI (di Antonio Puricelli)

Con la cronoscalata della STRAmAZZATE si è conclusa la seconda edizione del Corri con PU.MA, quest’anno all’insegna di due importanti novità: la consecutività delle prove e l’introduzione dei chip. Sui chip era una cosa che già avevo pensato di introdurre un anno fa, perchè la classifica a tempi dà sempre più sale ad ogni corsa.

Sulla consecutività delle tappe, invece, tutto è nato in maniera casuale parlando con le varie società organizzatrici, con Coarezza, Rescaldina e Quinzano che per forza di cose dovevano organizzare le loro prove dal 22 al 24 Giugno, e con gli amici dei Runners Valbossa che si sono>>>Antonio Puricelli

 

Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: