14 febbraio 2010 – La Mia Mezza delle due Perle

Allora ciao Antonio… la classifica è nota… parto da un tuo commento… perché così tanti partenti e così pochi arrivati? Facile è una mezza che ti spezza le gambe e se parti al tuo ritmo di mezza o peggio leggermente più forte il rischio di non giungere al traguardo è elevatissimo. Ecco io ad esempio ho fatto una partenza sconsiderata forse presa dalla foga di dimostrare a me stessa che non avrei avuto i problemi di Casalbeltrame …di fatto non ho avuto crampi ne tachicardia ma … ahimè dal 13°km ho pagato lo scotto di una partenza folle e in men che non si dica mi sono trovata a correre da 3’45" a 4’05" con punte in quel di Portofino di 4’15" e passando così dalla quinta piazza alla nona…il percorso lo trovate qui : http://connect.garmin.com/activity/24678841 …la partenza è subito in salita poi si va verso Portofino 5km sempre in leggera costante salita, si gira Portofino su un misto di pietroni lisci e pietrine a palla si imbocca prima un stradina stretta a salire poi un portico con una s stretta e si ritorna affrontando una salita veramente dura di circa 100mt ..questo giro per due volte è veramente massacrante! Uno dei grossi problemi che ho riscontrato sono i ristori perché quello del 5°km e del 15°km sono posti subito dopo la S del portico e quindi subito prima della salita mozzafiato sicché al primo sono riuscita a prendere al volo un bicchierino ma affrontando la salita l’acqua dopo aver stazionato una frazione di secondo in bocca si è iettata verso la strada mentre al secondo nel tentativo di prendere il fatidico bicchierino con l’intento di berlo dopo la salita [sempre che riuscissi a tenerlo in salita] mi sono schiantata contro un tipo fermo al ristoro…risultato "domino" di bicchierini e incazzatura a palla anche perché proprio lì mi hanno superato in tre donne!!!! Il ristoro del 10°km invece è posto in piazza dove si svolta per ritornare verso Portofino ma subito dopo una curva a sx e il banchetto è a destra sicché per beccarlo occorre fare un cambio di traiettoria assurdo mentre sarebbe bastato metterlo 500mt dopo…anche 250! Insomma per il numero esorbitante di partenti direi che forse andrebbe un po’ risistemata la logistica di questa manifestazione che vanta di contro un percorso (paesaggistico e non solo) veramente mozzafiato.
Ringrazio tutti quelli che incrociandomi mi hanno incitata nonostante anche loro stessero facendo la mia stessa fatica porca… buona corsa a tutti !!!
Simona Baracetti
Annunci
Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Commenti

  • OneMarathonForCapasso -  On 15 febbraio 2010 at 10:45

    Cara Simo, LA MEZZA DELLE DUE PERLE l’ho fatta anch’io (non con i tuoi tempi!) qualche anno fa, ma oltre 2200 iscritti (dati organizzazione) contro i meno di 1000 arrivati al traguardo mi sembra un divario troppo grande per giustificare un percorso, per quanto bello, altrettanto non facile. I numeri hanno un potere trainante nell’immaginario collettivo…. e la pubblicità è l’anima del commercio!Ciao,Antonio

  • Elena Trezzi  On 11 gennaio 2011 at 13:20

    Ciao Simo,
    girami la tua mail così ci sentiamo….

    Elena

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: