24 gennaio 2010 – i commenti alla Mezza di San Gaudenzio

Personal Best!

Ore sette del mattino temperatura esterna -6 in strada ad aspettare l’amico Corrado: destinazione Casalbeltrame, obbiettivo mezza maratona di San Gaudenzio che disputo per la prima volta dopo il forfait forzato del 2009 causa influenza. Nel tragitto in macchina sale la fiducia con la temperatura che sale (si fa per dire) a -2.. "tanto noi soffriamo il caldo" cosi tento di consolare Corrado imbacuccato come l’omino Michelin!
Arriviamo di buon ora e così parcheggiamo a pochi metri dal palazzetto e ci infiliamo dentro per le operazioni di ritiro pettorali molto ordinate e veloci. Il tempo di due chiacchiere ed è già ora di cambiarsi per il riscaldamento….
Dopo lunga decisione l’abbigliamento studiato è: calzamaglia termica, pantaloncino e maglietta…
>>>Antonello Rinaldi


San Gaudenzio mi hai tradito.

Doveva capitare, prima o poi, di raccontare una pessima performance. Inutile stare a nascondersi, oggi a Casalbeltrame ho fatto davvero schifo. E non capisco nemmeno il perché.
Arrivo a Casalbeltrame alle 8.15. Fa freddo, molto freddo. Ritiro il pettorale, dopo aver risolto qualche piccolo qui pro quo con l’organizzazione (solito rinnovo Fidal…), incontro Antonio, qualche foto, e via vado a cambiarmi e mi preparo alla partenza. Il freddo lo soffro sempre, ma sono abbastanza allenato, ho corso anche durante le vacanze di Natale, ho fatto ben 18 km nella nostra Valle Olona domenica scorsa. Ma già dopo pochi km comincio a capire che qualcosa non va. Le sensazioni non sono buone, faccio molta fatica a tenere il passo dei 5’30 al km. Dopo la metà gara, comincio a sentirmi più debole, le gambe sono pesanti, non girano. Le lunghe strade in mezzo alle campagne sono un "calvario". Più volte dico a me stesso di fermarmi a camminare, più volte rispondo "no, devo tenere duro". E’ l’unica cosa positiva della giornata, non mi sono mai arreso e ho sempre continuato >>>Gianni Colombo

Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: