Le campestri forgiano i muscoli… sotto con la prossima!

Dal Memorial Peci al Campaccio, da un cross a gestione famigliare ad uno dei templi mondiali della specialità, continua il mio itinerario nel mondo delle chiodate.
Arrivando molto presto poco o nulla lascia presagire di trovarsi a vivere un evento sportivo così rilevante. Sembra un normale appuntamento podistico di una qualsiasi domenica mattina, in un centro sportivo ben attrezzato, con la classica fila per l’iscrizione da pagare al momento. La prima cosa che salta all’occhio però è che ci sono tutti i migliori fotografi con tanto di pass, poi uno stuolo di GGG, un percorso transennato al millimetro, i pullman e le telecamere della RAI, vari spogliatoi e un>>>Michele Romanini

Questi forti Atleti di colore ci hanno regalato momenti di gioia nel vederli, le loro falcate  cosi eleganti accarezzavano il campo gara del Campaccio 2010 vinto dal piccolo etiope Feleke che nel 1\4 di pista sembrava volasse.
Un abbraccio,
Flavio Mangili (Runners Bergamo)
Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: