22 novembre 2009, ALPIN CUP Sesto San Giovanni

ALPINCUP
FOTO… 12
COMMENTI
Il percorso del GPS (10,500km 1 giro)
L’ordine d’arrivo e QUI

alpincup09 gruppo …sigh e arisigh!!
Gara "minore" ma organizzata bene. Buona la logistica e bello il percorso "nervoso" tutto nel Parco Nord, e così questa volta le fastidiose auto le abbiamo solo viste o sentite da lontano. Per noi del G.A.P. SARONNO era l’ultima occasione utile per raggranellare punti km per il nostro Campionato Sociale e così domenica eravamo in otto a correre sul tracciato di gara ricco di saliscendi che forse non si prestava ad ottenere tempi bassi ma che offriva proprio per questa sua caratteristica strappi molto allenanti.
Il meteo ci ha regalato un clima tipicamente londinese con una leggera foschia ed una pioggerellina che ci ha accompagnato per tutta la durata.  L’impronta degli Alpini s’è vista sopratutto nel ristoro finale a base di panini caldi con wurstel e vino rosso!
Io speravo in qualcosa di meglio ma forse la mia condizione è in fase di declino…sigh! Comunque un buon allenamento in vista di Reggio Emilia dove molto probabilmente e a malincuore dovrò ridimensionare il mio obiettivo…arisigh!!
Ale Rossini


matteo Per la prima volta all’Alpin Cup
Nella mattina di domenica 22 novembre sono andato a Sesto San Giovanni a fare un’altra Mezza e questa volta la gara si è svolta all’ interno del parco nord di Milano che si trova tra Sesto San Giovanni e Cinisello Balsamo e  per la prima volta ho avuto il piacere di andare insieme ad Antonio Capasso.
La mattina prometteva bene tranne il tempo, nebbia e pioggerellina ci attendevano  all’uscita dell’autostrada, abbiamo avuto un po’ di difficoltà nel trovare il parco dato che non c’erano cartelli e frecce che indicavano il ritrovo, poi  chiedendo  aiuto ad alcuni persone queste c’indicavano la giusta direzione e presto siamo giunti a destinazione dove abbiamo trovato tanti podisti e tanti amici comuni, tra questi ho avuto il piacere d’incontrare anche Marco Airaghi un amico Facebook con cui ci eravamo tante volte ripromessi di vederci.
La gara è stata molto bella e ben organizzata e tutta all’interno del parco consisteva in due giri, benché il percorso non fosse molto semplice mi ha permesso di realizzare un ottimo tempo cronometrico, infatti ho chiuso in 1.25.10 classificandomi 45° assoluto su 631 arrivati.  
Se mi alleno meglio, come spesso mi dicono gli amici forti, sono sicuro di poter realizzare prestazioni anche migliori.
Saluti,
Matteo Olgiati


Da Marte a Sesto San Giovanni…
Dopo aver fatto, sabato mattina, il marziano a Milano con gli amici Podisti da Marte oggi, domenica, ancora a Milano, anzi a Sesto San Giovanni, insieme ad altri amici per correre, non da marziano, l’opzione 10,5km dell’Alpin Cup nello splendido parco nord lontano dal traffico cittadino e in mezzo al verde.  Dopo circa un mese di sosta forzata per l’influenza ed una fastidiosissima lombalgia stamani sono ridisceso sui campi di gare per verificare  il mio stato fisico correndo la mezza della Mezza maratona; il risultato non è stato eccellente in termini  cronometrici ma fisicamente mi sono sentito bene…. il resto si può migliorare!  L’ultima volta che avevo  partecipato a questa competizione (ufficialmente non competitiva) era stato nel 2007 guidando Giovanna, una ragazza non vedente,  quel giorno di novembre di due anni fa faceva molto freddo ma non pioveva oggi non faceva freddo ma piovigginava ed inoltre c’erano tanti  podisti in più. 631 arrivati per la Mezza e 455 per la 10,5.  Ieri come oggi la competizione organizzata e gestita dal gruppo sportivo Alpini di Sesto San Giovanni è risultata ben organizzata  e, come sempre  quando ci sono di mezzo gli Alpini, il ristoro finale è stato all’altezza della situazione. Il ricavato della manifestazione sarà usato per l’acquisto di un’apparecchiatura medicale da donare all’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano.
Accade spesso che le manifestazioni podistiche a carattere non “competitivo”, anche se belle e ben organizzate, vengono snobbate dai grandi nomi del podismo locale (niente premi e cotillons!!!), per fortuna che c’è la “truppa” che ancora riesce a divertirsi correndo e competendo e  gioire per un buon risultato come il mio giovane amico Matteo che, pur su un percorso non facile e ricco di cavalcavia ed asperità, è riuscito a completare la Mezza 1.25 e spiccioli (43° assoluto). Non so se era un P.B. ma era contento come se lo fosse stato!
Antonio


I PODI
Mezza Maratona:
1.BEN KACEM MOHAMED – 2.PIERMATTEO GENNARO – 3.RIU LUCA
1.FELLETTI PAOLA – 2.CASTELLI ANNAMARIA – 3. CARTANI DANIELA
10,500 km:
1.GALLIENA NICOLA  – 2.RIVA MASSIMILIANO – 3.MONGUZZI VALENTINO
1.GHEZZI ROBERTA – 2.PULEO ISABELLA – 3.BERTIN MARIA CHIARA


Una notizia che farà piacere…
Arturo, il fotografo che per alcuni anni ha collaborato con OneMarathonForCapasso ha coronato il suo sogno passando, con questa gara, i suoi servizi a Podisti Net.
Auguri Arturo, anche a nome degli amici comuni.
Antonio

Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Commenti

  • Roberto  On 23 novembre 2009 at 12:27

    Complimenti ad Arturo, anche se io avrei preferito vederlo ancora qua. Io ieri mi sono messo in castigo: la lancetta della bilancia è sempre più lontana dalla tacca del peso forma. Sono disperato (ma di certo non affamato…)CIAO!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: