9 ago 2009, Jerago con Orago…

Jerago_IVV-5 MA CHE DIAVOLO VUOL DIRE I.V.V.?
…ma che diavolo vuol dire I.V.V.? Io Vado Veloce? In Vino Veritas? Non lo so. E magari non lo voglio neanche sapere. Fatto sta che domenica 9 Agosto ho corso la seconda I.V.V. della mia non-carriera. Luogo: Jerago con Orago.
Gara non propriamente F.I.D.A.C., essendo monca della sua parte audio-foto (leggasi: Arturo). La convocazione di Antonio è stata morbida. Per una volta, niente intimidazioni, solo un pacato invito. Pacato invito, che io non mi sono lasciato sfuggire. Cosa c’è di meglio in una domenica d’agosto di pianura se non passare una mattinata con un amico in canotta e braghe corte? Partenza da Busto, ore otto in punto. Arrivo a destinazione, ore otto e venti.
I corsa-dipendenti sono tanti anche ad Agosto, i parcheggi traboccanti d’auto lo dimostrano. A fatica, ecco il buco libero. L’iscrizione, il cafferino, poi…pronti, via! Via dove? Via lungo il percorso. Distanza? A scelta. Componibile e modulare come un mobile dell’IKEA. I percorsi sono due: sei e dieci chilometri, ripetibili per infinite volte.
Ci fosse stata la nostra cara Ilaria Fossati si sarebbe sparata dieci giri da dieci chilometri: cinque giri su una gamba e cinque sull’altra. Io e Antonio, più modigerati, abbiamo optato per un girettino da dieci. Dieci, che poi il Garmin misurava come nove e duecento. I più diligenti e accorti hanno approfittato dei ristori per compiere un bel lungo da trenta chilometri, come preparazione per le maratone autunnali. Quale miglior occasione per ovviare alla monotonia di ore di corse, se non lungo un percorso pieno di podisti e con i rifornimenti liquidi e solidi già bell’è che pronti?
E va beh, io proprio non avevo voglia. E Antonio nemmeno. È andata così e siamo stati contenti. Mancano le foto, allora sviluppo io delle istantanee di volti allegri e sorridenti. Gente che, agosto o non agosto, afa o non afa, alla corsetta non rinuncia affatto.
Anche in provincia di Varese si può trascorrere una… buona vacanza
Roberto Vielmi

MVI_0701-1 …Signori in carrozza!
Podisticamente parlando oggi per me è stata una giornata insignificante in quanto le offerte di corse in zona non lasciavano scelte o I.V.V. (Internationaler Volkssportverband) o andare a girare al parchetto; Con l’amico Roberto abbiamo deciso di andare ad Jerago con Orago dove si svolgeva la camminata denominata la “carrozza”, meno di 10km di percorso tra asfalto e bosco ma ripetibili, volendo, fino alla nausea. Roberto ed io, dopo il primo giro abbiamo tagliato la corda e siamo tornati a casa. L’amico Arturo (il fotografo) in merito alle “camminate” ha le idee chiare: “piuttosto che farmi un IVV vado a correre al boschetto vicino casa!” Ed in questo caso non gli si può dar torto in quanto tra le tante camminate questa è anche la meno bella però visto che l’offerta podistica non lasciava scelta eravamo tutti lì e in tanti. L’unica soddisfazione è stata rivedere quei tanti amici che solitamente frequentano le “camminate” o in alternativa le gare del Piede d’Oro.
Non pensate che abbia qualcosa contro le IVV anzi i percorsi essendo ondulati o molto ondulati sono "allenanti" ma non essendoci competizione dopo i primi km percorsi, personalmente, tendo ad annoiarmi ed irrimediabilmente o cammino oppure mi soffermo a guardare la natura.
Avessi incontrato prima di andar via l’amico Ettore (il Compa) probabilmente tra un chiacchiera e l’altra avremmo trovato anche il pretesto per la competizione….
Antonio

divagazioni…  Jerago con Orago
Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: