11°Varesotto – BUSTO ARSIZIO – l’ultima tappa dei protagonisti – 2

giro del varesotto……
…non che fossi molto convinta di venire a Busto….un’ora e mezza di coda in autostrada, il caldo…e poi SOLO poco più di 6 km…..e invece è stata una bella serata ed un ottimo allenamento. La gioia di poter abbracciare Antonio, che mi è stato tanto vicino in questo  periodo, Arturo…che non voleva nemmeno io facessi la mia prima 100 km….e Andrea col pettorale rigorosamente al contrario…
Un bel clima, davvero…la solita bella sensazione di correre "in famiglia"…
In questo ultimo week end di allenamenti prima della 100km in Belgio,l’unica cosa…. >>>Ilaria Fossati


smarco “Busto di Sera”: festa, solidarietà e memoria.
Solidarietà e Memoria:
La sera di venerdì 12 giugno, tappa finale del giro del  varesotto  dedicata, come sapete, alla memoria di Michela Rossi ho ricevuto un SMS dal fratello Pierpaolo: “Ciao Antonio, avrei voluto scrivere due righe per ringraziarvi prima della gara di questa sera per quello che state facendo per ricordare Michela ma non ho fatto in tempo. Ringrazio gli organizzatori della manifestazione e te per il bel gesto di vicinanza e solidarietà ai terremotati dell’Abruzzo e per averlo fatto nel nome di Michela.”  Pierpaolo  Rossi
Rendo noto su comunicazione del  presidente della San Marco, Enrico Traietta che la cifra raccolta è di circa 800 euro.
La festa: avete già letto, e negli altri commenti… >>> Antonio Capasso  (clicca e leggi tutti i commenti)

IMG_8490La magica serata di Busto
Cari amici,
ieri sera il Giro del Varesotto non poteva concludersi in modo migliore; a Busto è stata una serata magica; il “salotto buono” della città ha accolto una miriade di girini scalpitanti ed allegri con una atmosfera di festa che rallegrava i cuori.
Su un curvone al 3° km un amico che non sono riuscito a riconoscere, (uè! sa vèd che andavi tròp fòrt …a po’ al gavèva sù al casco; ma forsi a l’era al Lollo) mi ha gridato: “Compa, me racumàndi, parla bèn de Bùst!” Bagài, a fò propi minga fadìga a cuntentàl!
Un bel cielo di un azzurro vivo… >>>Ettore “Busto-è-bello” Compa

IMG_8537Sarà la mia colonna sonora…
Sabato mattina e apro il sito: onemarathonecc… e vengo investito dalla gran voce di Faith Hill che canta "This kiss". Azzeccatissima scelta musicale Antò. Perfetta colonna sonora per il day after, non solo dell’ultima tappa di ieri "live in BA", ma di tutto il giro. Una grande edizione del GdV e sono i numeri a dirlo, partecipazioni e tempi davvero da corsa per duri. Beh, cmq, ieri sera penso: "non parto a chiodo, fa caldo e la tappa è più lunga". Per la serie le ultime parole famose, primo km sparato (3:14 dice il Garmin) poi tento di tenere botta, bellissima gara, gran velocità, OTTIMO il mini-ristoro poco prima del km 3 (andrebbe istituito in tutte le tappe), che evita di seccare completamente la bocca. Mi faccio sotto al mio amico/rivale Gilberto, lo seguo fino al 5, poi attacco, puntavo "uno" della San Marco che mi precedeva di "soli" 6 secondi in classifica, allungo, ma tiene … >>>Andrea Maltagliati


busto 09 gian Gran finale ieri sera nel salotto buono
Gran finale ieri sera nel salotto buono di Busto con gara, premiazioni e spettacolare parata di stelle podistiche.
Il Giro è finito, peccato, sia per il lato sportivo che per quello umano.
Considerando il lato sportivo il fascino di una corsa a tappe è che ogni corsa non è a se stante ma si intreccia con quelle successive, poi c’è il fascino della classifica che stimola a dare il meglio ad ogni appuntamento per migliorare la propria posizione.
Per quanto mi riguarda non posso che essere contento perchè pur correndo sugli stessi tempi ho sopportato molto meglio la fatica rispetto all’anno scorso.  E’ vero, i percorsi sono stati…>>>
Michele Romanini


Gabriele Per una volta…  fuori dal gruppo
Fino a 2 giorni fa pensavo anch’io di poter finire il giro, poi la richiesta dalla società di presidiare il primo incrocio del tracciato. Va beh, per una volta si rinuncia a correre e si fa servizio. Giunto in zona partenza, per una beffa del destino, scopro di trovarmi ad un semaforo presidiato già da 2 poliziotti. Io e l’amico Fabio ci guardiamo negli occhi: quella di stasera è stata davvero una rinuncia inutile. Pazienza, faremo il tifo per tutti voi, folto plotone multicolore che affolla la zona di partenza. Di qui passerete per ben 3 volte. Alle 20,29 (puntualmente in anticipo, altro che precisione svizzera!) scocca il via, i poliziotti sorpresi hanno il tempo di far spostare la volante della polizia dal tracciato e soprattutto sui allontana dai marciapiedi qualche incauto spettatore che pensa che di lì i podisti non passino. Ingenui, li avevo avvisati: una mandria di bufali …>>>Gabriele Gallivanoni


rovatese Giro 2009 – Il Gran Finale
“E adesso sparo tutto tanto sono gli ultimi metri del Giro” mi son detto appena transitato sotto l’enorme arco verde a non più di 500 metri dall’arrivo… che volata… ultimo biiip dei rilevatori elettronici… stanchezza si, ma soprattutto soddisfazione per la buona prestazione di Busto, faccio i complimenti al mio “erede rovatese” Alessandro che mi ha preceduto di pochi metri, aspettiamo Alberto e Romano che di li a poco taglieranno il traguardo.
Ci buttiamo sul ristoro, consegniamo i chip, medaglia di finisher al collo e incrociamo i tanti amici più o meno veloci di noi in attesa delle premiazioni… Beppe e Diego inarrivabili, Luca molto migliorato durante l’anno, poi Corrado, Dino, Antonio … >>>Alessio Castiglioni
 
Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: