Milano City Marathon

 Per quest’anno non cambiare stessa spiaggia… di Antonio Capasso
"Ossona c’è" di Michele Romanini
TOM, KATE: my new IRISH FRIENDS… Grazie Milano City Marathon! di Ilaria Fossati
DOVE ERANO I PULMINI PER I RITIRI??? di Giuseppe Rigamonti
 
RITRATTO DELLA MARATONETA CHE VORREBE ESSERE. di Anna Gomarasca
Ma non mi sono ritirato. di Andrea Crespi
Nella vita non si smette mai di imparare. di Roberto Vielmi
Milano Marathon …  ma và a dà via i ciapp!!! di Ettore Comparelli
 
 
Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Commenti

  • Roberto  On 24 novembre 2008 at 07:47

    Che meraviglia, la foto di Vito Raimondi commosso per il suo 2h59\’05". No, non conosco il fratello runner Vito, sono andato a sbirciare su http://www.tds-live.com/wtrpg/race.jsp?id=2175Anch\’io ieri avrei avuto da piangere, bastava che mi fossi dato le martellate in testa che mi meritavo… :-)))BRAVO VITO!!! E BRAVO PACEMAKER!!!

  • OneMarathonForCapasso -  On 24 novembre 2008 at 20:45

    Fatta ieri l\’ultima maratona dell\’anno. Finita in quattro ore e ventinove secondi !!, probabilmente se non "mandavo a quel paese" tutti quei simpatizzanti del clacson, chicccheravo un pò meno con le sciurette dei ristori arrivavo con uno strabiliante 3 ore 59 minuti e 59 secondi…pazienza sarà per la prossima. Devo dire che questa volta il percorso di Milano mi è piaciuto davvero, automobilisti e vento freddo a parte, è stata bella, scorrevole e mi è sembrato anche di vedere più gente ai lati delle strade, con sorrrisoni e battimani potenti, intendiamoci non è Londra, ma forse, e lo dico sottovoce, siamo sulla strada giusta.Saluti e buone corse a tuttiGiuseppe Pitzalis

  • OneMarathonForCapasso -  On 26 novembre 2008 at 00:42

    Milano City Marathon
    M’emoziono per niente???
    Non chiamiamola gara, pochi erano quelli che potevano gareggiare nel senso vero del termine, chiamiamola un avvenimento dove ognuno metteva un po’ dei suoi sogni  e delle sue ambizioni e dove la lotta non con gli altri ma con te stesso; li ho visti questi lottatori: quelli che sono arrivati e ne avevano ancora, e coloro che non ne avevano più ma sono arrivati lo stesso, quelli che avevano il fisico e quelli che "no!" ma erano li anche loro;  per tutti: "siete stati bravi,  avete fatto qualcosa che io ritengo bello."                      
    E\’ stato bello anche per me che ho fatto solo click click, ma io oramai mi emoziono per niente.
    Ivano Garabelli

  • mauro  On 27 novembre 2008 at 22:25

    freddal\’aria avvolgeva le membra,volti di ghiaccio roteavan a cercar lor compagni,costumi colorati rifulgevan al sol,algidi pensieri cercavan ricetto.la maratona si inchina al coriaceo atleta .grazie antonio per la tua premura.mauro
     

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: