10° Varesotto – Cassano M.go V tappa

 

0162

La bella avventura sta finendo. di Michele Romanini

A Cassano   A Cassano – anch’io…. di Antonio

"a me non piace correre" di Marco Vismara

Non ci sono più i ragazzi di una volta. di Roberto Vielmi

…cosa vuol dire stare nel gruppone. di Massimilano Depaoli

Compagni di avventura….. a centro gruppo. di Gabriele Gallivanoni

Mi accontento volentieri del 10° posto… di Matteo Raimondi

Per la CRONACA della tappa e le NOTIZIE…. A.P. pensaci TU >>>

Annunci
Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Commenti

  • Emiliano  On 11 giugno 2008 at 11:19

    Ciao a tutti, ieri quinta tappa in quel di Cassano, arrivo preso con i ragazzi e cerco Antonio perchè come promesso lo voglio salutare. Eccolo lì, con la sua cinepresa….. "ciao Antonio sono Emiliano" e lui subito a chiedermi dov\’è mio figlio e i suoi amici, "voglio filmarli, loro sono il futuro!"…. a breve quindi troveremo la loro intervista sul blog. Bravo Antonio, in bocca al lupo per la tua gara. Allora via a saldarsi e poi a raffreddarsi in attesa del via. Alla partenza (non male il doppio cancello ma i portoghesi sono davvero tanti!) qualche spintone e poi il gruppa si sgrana grazie al lungo vialone, poco dopo raggiungo Federico, altro junior promettente, che ben presto prende il suo passo e si allontana. La mia gara è lineare a parte il 1° km in 3\’35 e il 2° in 4\’10 (qualche problema con i cartelli? altri hanno avuto la stessa sensazione?) e poi via, la salita lunga e affannosa, la discesa veloce e tortuosa ( sulla mia spalla destra c\’è ancora l\’intonaco della casa sulla curva!) e via il lungo viale verso l\’arrivo….. ma ecco che vedo davanti a me Filippo che trotterella….. anche oggi è in crisi "dai Filippo prendi il mio passo" , "non ci riesco vai!" … mannaggia, un po più di grinta e saresti arrivato con me! Comunque come dice anche Roberto anche a me la magra soddisfazione di sentirmi dire "avevo ancora male al fegato, altrimenti non mi avresti battuto!" …. in effetti devo dire che è vero, ma è bello potermi confrontare con i più giovani e poterci scheraze con sfide impossibili (Federico a Busto arrivo prima io e mi bevo la Birra!).
    Bene ora non ci resta che la tappa di Busto e poi ci rimarrà il bel ricordo da raccontare agli amici per convincerli a partecipare a queste bellissime manifestazioni. Sono in disaccordo con chi vuole far partire le donne prima, non per altro ma perchè sono un bel  punto di riferimento (in tutti i sensi) per noi cannibali del gruppo.
    Un saluto a tutti. Emiliano Cerana

  • Roberto  On 11 giugno 2008 at 22:27

    Sono contento di condividere «la magra soddisfazione» con Emiliano. A proposito di magra……sono triste che il Giro finisca, ma – dovendo proprio finire – sono contento che accada a Busto Arsizio. Al termine di un impegno podistico, che per me di solito è una Maratona o una Mezza Maratona, sono solito darmi il contentino, farmi il regalino.Il mio regalino, il mio contentino, è il kebab. E il kebab più buono del mondo è proprio a Busto Arsizio, in via Quintino Sella. Da qualunque parte d\’Italia io stia tornando dopo una gara, la sosta a Busto Arsizio è d\’obbligo. Venerdì, dopo aver applaudito anche l\’ultimo premiato, dopo aver salutato tutti-ma-proprio-tutti i girini, andrò in via Quintino Sella e mi…premierò a modo mio. Cavolo…mi viene in mente adesso che non è stata una buona mossa svelare l\’indirizzo. Mica che poi andiamo in tutti e seicento. Non vorrei ricevere spintoni e gomitate anche lì. Eppure correrò il rischio, sarà bello ritrovare qualche Girino anche dal kebabbaro, chiacchierando di queste tre settimane…velocemente vissute.Adesso, però, basta pensare al kebab. Cinquemila metri ancora mi separano dalla mia maniera di volermi bene!Allora, chi viene con me dal kebabbaro, poi? Ciao!

  • OneMarathonForCapasso -  On 11 giugno 2008 at 23:37

    "Sono in disaccordo con chi vuole far partire le donne prima, non per altro ma perchè sono un bel  punto di riferimento (in tutti i sensi) per noi cannibali del gruppo." Emiliano condivido e aggiungo: se le donne partono prima io no parto nemmeno!
    Rob, buona l\’idea del kebab, dopo tanta salamella…. mi aggrego

  • Roberto  On 12 giugno 2008 at 09:35

    Grande Antonio!!! Allora…andiamo a mangiare il kebab! Sarai mio ospite! Diciamola tutta, allora: io mangio il kebab anche prima delle gare. Le mie infinite tessere fedeltà già terminate sono una prova inconfutabile, un vero atto accusa al mio supposto integralismo dietetico-alimentare. La differenza sta nelle salsine: prima delle gare, lo prendo liscio-liscio, triste-triste. Dopo la gara, chiedo di caricare con tutte le salsine possibili e immaginabili. E più fanno male, più le voglio.Venerdì a Busto succederanno…robe turche!CIAO!!!

  • ---luca---  On 13 giugno 2008 at 17:11

    CIAO A TUTTI, volevo lasciare un commento anch\’io su questo mio primo giro del varesotto…… lasciando questo messaggio mi faccio ovviamente portavoce di tutti i componenti dell\’Atletica Cairatese che hanno preso parte al giro (io, alessandro, filippo, federico e andrea : siamo tutti junior!!!!!!!!!)….. Abbiamo deciso di prendere parte al giro all\’ultimo momento, ma di sicuro non ce ne siamo pentiti…. ci ha veramente colpito l\’atmosfera che si respira prima e dopo la gara, il tifo della gente ci ha caricato e spronato a terminare il giro nel migliore dei modi… da sottolineare sono la simpatia e gentilezza degli altri concorrenti nei nostri confronti!!!! (è nato il mito dei gemelli non gemelli…… :-)…..)
    La difficoltà del percorso ha reso veramente bella la lotta tra di noi per la classifica junior…..Alla vigilia dell\’ultima tappa però i giochi sono ormai fatti…. alessandro è in testa ed è irraggiungibile (14° nella generale), al secondo posto ci sono io staccato di 3 minuti (29° nella generale), al terzo posto un ragazzo di un\’altra squadra (però il terzo posto era destinato a filippo, un altro elemento della nostra squadra, che però a somma a dovuto fare i conti con un infortunio perdendo 20 minuti e il terzo gradino del podio….), poco più indietro in classifica ci sono federico e andrea….
    Con questi risultati individuali e di squadra (siamo nelle prime 10 squadre presentando solo 5 atleti!!!!) pensiamo di aver onorato alla grande questo giro e speriamo di fare ancora meglio l\’anno prossimo con l\’obbiettivo di entrare nei primi dieci della generale….
    Attendiamo ora la passerella (per modo di dire!!!) di Busto Arsizio dove lo spettacolo sarà garantito…..
    UN SALUTO A TUTTI
                                                  L\’ATLETICA CAIRATESE 
     

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: