STRAMILANO 2008

 
L’edizione 2008 della Stramilano dei 50000 e Agonistica passa negli archivi.
Visi stanchi, provati ma sorridenti tagliano il traguardo, un susseguirsi ininterrotto che va avanti per lungo tempo; la voce dello speaker su tutti incita per l’ultimo sforzo; l’abbraccio all’arrivo tra amici e parenti e poi tutti a stendersi sul prato dell’Arena di Milano per ritemprarsi, commentare ed ascoltare la Fanfara dei Bersaglieri. Rituale, questo, che si ripete da anni.
Dopo tante edizioni viste o partecipate non so cosa aggiungere, l’organizzazione è più che collaudata, la festa è sempre la stessa sia che piova o ci sia il sole, nessuno vuol mancarci e tanti in più ogni anno si accodano a questa gara-festa dei “50000” su un percorso cittadino di 12 km e dell’Agonistica dei 21,097. Quest’anno, almeno per il percorso breve, non ho rilevato alcuna particolare insofferenza degli automobilisti nonostante ci sia stato un parziale sciopero dei Vigili Urbani, non so come sia andata per la mezza maratona.
Il pezzo forte della giornata: la veloce Stramilano Agonistica ha visto ancora vincitore il keniota Philemon Kipchumba Kisang (1.02.14) seguito dall’ugandese Wilson Busienei (1.02.18), e dal keniota John Korir (1.02.24). La brasiliana Maria Baldaia ha conquistato il primo posto con 1.13.50, seconda la francese Hafida Richard (1.14.21) e terza l’italiana Ornella Ferrara (1.15.00).
Il portacolori della Forestale, il tanto atteso Rachid Berradi 1.04.09, (che vinse nel 2002 con 1.00.20) assente per infortunio per lungo tempo, si è classificato nelle prime posizioni, ma con tempi molto lontani dal suo record, subito alle spalle di Rachid il sempre più forte Paolo Finesso 1.04.20 della Ginastica Comense 1872. I due simpatici ragazzoni dell’Esercito: Pasquale Ruttigliano e Doriano Bussolotto (intervistati Venerdì in occasione della conferenza Stampa di presentazione della Stramilano Agonistica) hanno “promesso” che faranno meglio la prossima volta!
Marco Brambilla, portacolori della San Marco, anche quest’anno ha dovuto contentarsi del 2° posto nella categoria Master Amatori pur migliorando il suo record personale dell’edizione 2007.
Nella Categoria “tapascioni”, pare, che Marco detto sciancato sia stato ancora battuto dal duo Cate&Ale….aspetto la classifica generale per conferma (il sito della TDS, mentre scrivo, è praticamente inaccessibile), infine, il mastodontico Compa è giunto in solitaria al traguardo sotto le 2ore e 30 minuti e per la contentezza ha calzato la vistosa parrucca arancione di Podismo&Cazzeggio…. fonti giornalistiche così mi riferiscono.
Saluti a tutti e, a Dio piacendo, ci vediamo alla 38esima edizione….
OneMarathonForCapasso2005
Antonio
Errata Corrige: Marco detto sciancato non è stato battuto dal duo Cate&Ale ma…. il fratello Mauro sì…. sempre uno Scianca è!!!
 
STRAMILANO 2008, OLTRE 1500  SCATTI IN FOTO GARE – PRESTO ANCHE I FILMATI DELLA MANIFESTAZIONE
Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: